Caprarica di Lecce

Cose da vedere a Caprarica

La storia di Caprarica è sia antica che moderna.
Una traccia del passato impressa nel territorio riguarda le chiese del paese; sono ben cinque: la Chiesa Madre di San Nicola, la Cappela della Madonna del Carmine, la Cappella del Crocefisso, la Cappella di San Francesco e la Cappela di Santa Maria.

Chiese arcaiche e chiese moderne, il tutto costruito anche grazie all'aiuto di abitanti storici capraresi, sono queste alcune delle simbologie del passato più importanti di Caprarica che attraversano il tempo con le loro edificazioni, passando di secolo in secolo, di famiglia in famiglia.

Gli ultimi feudatari di Caprarica furono i Giustiniani, che ne acquistarono il possesso nel 1676, e i baroni Rossi: è proprio intorno a questo periodo che risalgono le prime costruzioni.

Il merito è anche della moltitudine di luoghi dediti alla preghiera, se gli abitanti di Caprarica sono molto devoti e fedeli.

Qui di seguito vengono riportate nel dettaglio le cinque chiese del paese.


Condividi con i tuoi amici!


   
   


Vedi anche...

Chiesa Parrocchiale 'San Nicola Vescovo'

La storia di Caprarica non affonda le sue radici solo e soltanto nel passato. Cosa lo testimonia? La prova più lampante è la chiesa di San Nicola, consacrata il 5 maggio del 1963...

Cappella Madonna del Carmine

La Cappella della Madonna del Carmine risale alla seconda metà del XVI secolo, anche se alcune tracce lasciano supporre date precedenti. Una semplice chiesa? Non di certo, infatti un tempo all’edificio era...

Chiesa di Santa Maria

Può una semplice e piccola chiesa essere qualcosa di più di un comune luogo di culto religioso? Se parliamo della chiesa di Santa Maria, a Caprarica di Lecce, la risposta...

Il Crocifisso

La Cappella del Crocifisso venne costruita dal e per il marchese Fabiano Giustiniani e la sua famiglia. Per iniziare a parlare di essa, bisogna però partire dalle radici della sua storia, dato...

Cappella di San Francesco

La Cappella di San Francesco si trova in via Santa Maria. Il prospetto, dipinto di bianco, termina a cuspide così come la porta d’ingresso realizzata in ferro. Inizialmente era una stanza,...

Parco Kalòs, l’Archeodromo del Salento

Kalòs, l’Archeodromo del Salento Situato a Caprarica di Lecce, sulla Serra di Galugnano, terra di megaliti, dove sorgeva uno degli insediamenti protostorici più grandi della zona, Kalòs l’Archeodromo del Salento è...

  • «
  • 1

@ grafica di Ivan Sammartino - IWStudio