Caprarica di Lecce

La differenziata: consigli e calendario raccolta

A cosa serve la raccolta differenziata? É davvero così importante?
Probabilmente conosceremo già la risposta a queste due domande.
DIfferenziare i rifiuti serve a garantirci di certo un futuro migliore, riciclando energia e diminuendo gli sprechi; ma la vera domanda è questa: come si fa la raccolta differenziata?

A Caprarica le regole sono semplici e vigorose.

I cittadini vengono invitati:

  • a tenere i rifiuti chiusi in appositi sacchi per l’immondizia o ri-usando le buste della spesa (biodegradabili), per poi riporli nei contenitori di plastica con coperchio forniti dal comune e corredati di apposito chip associato ad un nome e cognome. Ciò impedisce il riversarsi del contenuto sulla strada a causa di vento, animali, etc. Inoltre il Comune può consegnare nuovi contenitori alle nuove utenze o, laddove disponibili, a chi ne fa richiesta.
  • a riporre i bidoni della raccolta differenziata dopo le ore 19 e, nelle zone del centro storico, possibilmente dopo le ore 20, durante il periodo estivo (maggio-settembre) sarebbe preferibile ritardare di almeno un’ora (dopo le ore 20 e nel centro storico dopo le ore 21). Quanto sopra vale anche per gli ingombranti 
  • per quel che riguarda gli ingombranti, considerando il rilevante costo di smaltimento, che grava sulla tassazione di ciascuno, si suggerisce – per quanto riguarda lo smaltimento di elettrodomestici di ogni tipo – di richiedere il ritiro gratuito al commerciante che vi vende il prodotto nuovo. Per legge non può rifiutarsi di ritirarlo. Pertanto, se dovete sostituire il frigorifero o la lavatrice chiedete a chi vi vende quello nuovo di ritirare il vecchio!
    Il ritiro puo' avvenire direttamente dal proprio domicilio prenotando al 3205772749 (da Lun. a Ven. 8-14) o 3280411117. Oppure presso l'isola ecologica provvedendo al trasporto con il proprio mezzo chiamando ai seguenti numeri: 3275529353 (Lun. Mar. e Mer. 7.30-11.30) o 3895810458 (Giov. Ven. e Sab. 7.30-11.30) o 3205772749 (da Lun. a Ven. 8-11).. 
Ma ciò che conta veramente è la collaborazione unanime dei capraresi: un singolo bastoncino può essere spezzato a mani nude, ma tanti bastoncini possono resistere.
E così anche i cittadini devono rimanere uniti, facendo TUTTI, TUTTO IL NECESSARIO per vivere in un paese ed in un mondo più pulito.
I consigli sono semplici, ma efficaci:
  • Utilizzare i cestini, che saranno svuotati periodicamente, per buttare carte, bottigliette, etc. Non metteteci la spazzatura!
  • Rimuovere e smaltire le coperture e gli altri manufatti in amianto! Il Comune ha attivato una convenzione per lo smaltimento!
  • Mettere la spazzatura (indifferenziata) fuori di casa in contenitori e (tutta) in buste chiuse in modo che non si riversi il contenuto per strada!
  • Recintare i terreni in prossimità e nelle aree urbane, pulendoli da rovi e sterpaglie! Chiudere in modo sicuro gli immobili non utilizzati.
  • Avere cura che gli animali domestici non creino disagio ai vicini e, per i cani portati a passeggio, dotatevi di guanti e sacchetti! Il Comune li ha donati ai proprietari dei cani “microcippati” … usateli! 
Come espresso vivamente dall’Amministrazione Comunale:
 
Caprarica è casa tua…prenditene cura e … amala!


Condividi con i tuoi amici!


   
   

Nessuna sottopagina da mostrare

@ grafica di Ivan Sammartino - IWStudio